was successfully added to your cart.

5 idee per vacanze più rilassate con il bebè

By July 5, 2018Blog

Le vacanze con il bebè sono sicuramente qualcosa di particolare. Per i genitori alle prime armi sono spesso uno stress, non sapendo esattamente cosa aspettarsi. L’automobile sembra solitamente quello di una famiglia di almeno sei membri.

Le valige sono stracariche di ricambi, bavaglini, tetra pannolini, pannolini e tantissimi accessori, il portabagagli si chiude a malapena a causa della carrozzina, l’ovetto o i requisiti sportivi, o addirittura il lettino piegabile …

Non lasciatevi scoraggiare da tutto questo. Proponiamo 5 idee per una vacanza più rilassata e meno stressante.

Scegliete l’ora di partenza in base ai ritmi del bebè

Se il vostro bebè solitamente dorme tranquillamente in automobile, avete il privilegio di non preoccuparvi troppo dell’orario di partenza. Uno dei problemi più frequenti dei genitori è che, dopo un determinato periodo, il bimbo diventa fastidioso e insofferente alla guida. Una delle soluzioni è adeguare la partenza al ritmo del bebè e scegliere l’orario in cui di solito dorme. In casi estremi si può scegliere di viaggiare di notte, quando tutto è più tranquillo.

Semplificate la preparazione del cibo

Se siete ancora nella fase dell’allattamento, allora non avrete problemi. Se è iniziato il periodo di introduzione dei primi alimenti, consigliamo di portare appresso una pentola a vapore portatile per poter preparare un pasto caldo e sano in qualsiasi posto e in qualsiasi momento, ancor meglio se potete impostare la funzione di macinazione degli alimenti. Non dovrete preoccuparvi e perdere tempo per pianificare i pasti.

Gli indumenti del bebè si possono lavare a mano

Nella preparazione del bagaglio per il bebè, i genitori alle prime armi spesso costatano che la quantità di effetti personali del bebè corrisponde praticamente alla loro. Seppure alcune cose siano essenziali nelle adeguate quantità, non dimenticate che, ad esempio, i tetra pannolini e alcuni piccoli indumenti si possono lavare anche nel luogo in cui soggiornerete.

Abbiate appresso i medicinali necessari

Quando andate da casa, soprattutto se pianificate un viaggio più lungo, non dimenticate la mini farmacia per il bebè. È sicuramente sensato avere sempre a portata di mano il termometro, la pompetta per pulire il naso, le supposte contro la febbre, la crema per il sederino e il disinfettante.

Non dimenticate il divertimento

Soprattutto nei primi mesi di vita, il bebè ha bisogno della vicinanza costante dei genitori. In vacanza non devono però mancare giocattoli e requisiti per il divertimento e l’animazione del vostro bebè.

Potete così godervi qualche momento di meritato riposo, soprattutto al ristorante o in spiaggia.

[mc4wp_form id=”1048″]