was successfully added to your cart.

I rilassanti suoni del grembo materno

By novembre 7, 2018Blog

Quando nella vostra vita entra questo piccolo essere indifeso che per 9 mesi ha atteso nella pancia, tutto si trasforma. Le giornate sono scandite da pappe, pannolini e sonnellini. Quasi tutti i genitori novelli confermano che, nei primi mesi, il sonno va in secondo piano.

Il primo shock e l’adattamento al nuovo ambiente

I cicli di sonno dei neonati iniziano già nella pancia. Lo avrete probabilmente notato dai movimenti nell’utero. Molti sviluppano abitudini simili a quelle del “mondo esterno”. Al momento della nascita non distinguono la notte dal giorno. Il periodo di adattamento è quindi difficile ed estenuante per i genitori.

Immaginate di essere stati da sempre attorniati da suoni rilassanti, calore, buio e un delicato dondolio, e di passare quindi a una stanza rumorosa, fredda e piena di luci accecanti. È lo shock subito dal neonato al quale si abitua nelle prime settimane con l’aiuto di mamma e papà che aiutano ad alleviare tale passaggio.

Trovandosi in un ambiente praticamente troppo silenzioso, molti bebè si svegliano piangendo. È una reazione di paura, avendo trascorso tutta la loro breve vita con i delicati suoni del grembo materno che, all’improvviso, gli vengono tolti. Quando si svegliano dal sonno più profondo sono sopraffatti da un mondo immenso e sconosciuto. Piangendo ci manifestano il loro disagio.

Come li possiamo aiutare?

La cosa ideale è provare a simulare questi suoni a loro conosciuti, alleviando così il disagio che si può manifestare durante il sonno. DooDoo è stato creato proprio a tale scopo. Si attiva appena percepisce il pianto ed emette automaticamente i suoni del grembo materno prima che il bimbo si svegli completamente, cullandolo in un sonno tranquillo. Non volendo che il bimbo non possa farne a meno e non possa addormentarsi senza aiuti, tale suono si spegne in modo automatico dopo tre minuti, lasciandolo in silenzio. Si abitua così gradualmente al mondo che lo circonda, dormendo meglio.

I bimbi sono particolarmente attaccati a Doodoo, questo peluche incredibilmente morbido. È il loro amico e rifugio. Crescendo, di solito verso il nono mese, l’effetto dei suoni del grembo materno man mano scompare e lo potete sostituire con dolci ninna nanne, adatte per i bimbi più grandi.